Problema Powerline TP-Link TL-PA8010P in rete LAN

TL-PA8010P-KITIl kit Powerline TP-Link TL-PA8010P è fra i migliori powerline disponibili oggi in commercio. Questo kit di powerline ha una particolarità, ha sul lato frontale una presa passante con la possibilità di collegare un secondo dispositivo alla rete elettrica senza interferire con il powerline. Abbiamo riscontrato un errore in rete lan collegando il Powerline TP-Link TL-PA8010P con firmware V1, il collegamento su internet era discontinuo. Abbiamo risolto questo problema con un aggiornamento del firmware del dispositivo.

 

Come si aggiorna il firmware del Powerline TP-Link TL-PA8010P ?

Per aggiornare il firmare del Powerline TP-Link TL-PA8010P, vi occorre l’Utility del dispositvo (tpPLC_Utility_Windows) questo software è disponibile online dal sito ufficiale Tplink e nell’area di supporto  del TL-PA8010P o dal cd contenuto nello scatolo. Dopo aver scaricato l’Utility vi occorre identificare la versione del Powerline TP-Link TL-PA8010P. Il numero della versione è situato su di una targhetta e applicata nella parte posteriore del dispositivo. Una volta identificata la versione, recatevi nella sezione supporto del TL-PA8010P, ed effettuate il download dell’ultimo firmwaredisponibile. Una volta installato il software Utility, l’aggiornamento è molto semplice, la schermata iniziale del software vi si presenterà come in figura seguente:

utility tplink

nella rotellina che appare in impostazioni avanzate selezionate il file con estensione .pib , cliccate poi su aggiornamento e attendete il completamento dell’operazione. Si ricorda che, durante la fase di aggiornamento, non bisogna assolutamente scollegare dalla rete elettrica o il cavo di rete i Powerline da aggiornare. Il vostro dispositivo è ora aggiornato, non bisogna effettuare un reset di fabbrica e tantomeno un secondo accoppiamento dei dispositivi. A questo punto noterete un miglioramento sulla velocità tra i due dispositivi gigabit sia nella fse di download che upload. Per coloro che utilizzano il MAC si ha modo di aggiornare il kit Powerline TP-Link TL-PA8010P con l’Utlity MAC e il firmware contenuto nel file compresso con estensione .nvm .

 

Nuovo firmware  Powerline TL-PA8010p V1 BETA (evita la perdita di connessione di rete testato e funzionante)

2.4.0-TL-PA8010P(EU)V1-170330-BETA   (firmware non ufficiale)

TL-PA8010P(EU)_V1_180830 (firmware ufficiale)

(fonte Official Tp Link Support)

 

Il migliore PC Gaming del 2017 per giocare a meno di € 600

pc gaming a basso costo

pc gaming

I migliori PC Gaming hanno dei prezzi variabili e si aggirano come costo dai € 1200 ai € 1600 , non sempre è facile accontentare i propri filgli per avere un pc performante e far girare i giochi di ultima generazione, per molte famiglie si tratta di un vero sacrificio, comporterebbe a liquidare un intero stipendio mensile. Acquistando i componenti online e con la manodopera di qualche esperto in assemblaggio pc, oggi è possibile con meno di € 600, portarsi a casa un PC Gaming di tutto rispetto.
Vediamo quindi quali sono i componenti da ricercare in rete e da comprare:

  • Cooler Master Hyper 212EVO – € 34,99
  • Cpu Intel Core i5 7400 1151 3,50GHz 6MB 65W 4/4 Box (BX80677I57400) – € 156
  • Scheda Video Gigabyte GTX 750 TI N75TWF2OC-4GI 4096MB, PCI-E,2xDVI,HDMI – € 133,90
  • ASUS B150M PRO GAMING – € 60,38
  • HyperX Fury Kit di Memoria 8 GB, 2×4 GB, 2133 MHz, DDR4, Non-ECC CL14 DIMM – € 76,01
  • WD WD10EZEX Blu Hard Disk Desktop da 1 TB, 7200 RPM, SATA 6 GB/s, 64 MB Cache, 3.5 ” – € 48,10
  • Mars Gaming MP500 Alimentatore ATX da 500 Watt, Nero amazon – € 32,89
  • Itek ITGCR03 Cassa per PC da Gaming, Multicolore – € 32,99
  • Masterizzatore / Lettore DVD – € 20,00

 

Dove cercare l’hardware

Ricercate sul web il miglior prezzo dell’hardware listato sopra, avete molti mezzi per ricercare sul web l’hardware , anche se la maggior parte dei prezzi sopra esposti sono stati trovati su Amazon

altri siti per ricercare hardware sono Prokoo (che preferisco), hw1, bpm power ed infine con il classico Trovaprezzi
per aquistare online vi rimando ad una breve guida di un precedente articolo Comprare hardware, smartphone ed elettrodomestici online

Non sempre si ha modo di trovare qualcuno disposto ad assemblare i componenti del pc acquistati online, ricordate sempre che per ogni prodotto acquistato vige sempre la garanzia di 2 anni, nel caso di molte RAM la garanzia è a vita,  se non avete dimistichezza nell’assemblare un pc optate per un pc preconfigurato della Prokoo della fascia PRO.GAME.ECONOMY

Installazione mt7610u STA driver rt2870 su Linux Mint 18

mediatek mt7610u staSeguiamo in questa breve guida, la procedura di installazione del driver mediatek mt7610u sta su Linux Mint 18 (ubuntu e derivate). Dopo aver comprato una chiavetta usb wifi ac per frequenze a 5ghz su Wish, al suo arrivo abbiamo riscontrato che nonostante la confezione sia fornita di cd di installazione con driver per windows, mac e linux, il driver per linux fornito dalla Ralink Tech Inc. rt2870  per kernel linux 2.4 e 2.6 , è completamente incompatibile con le nuove distro fornite di nuovi kernel 4.x, abbiamo di seguito interrogato il terminale per conoscere l’hardware wifi collegato alla presa usb:

lsusb

Bus 002 Device 002: ID 0e8d:7610 MediaTek Inc.

Dal risultato del terminale, la chiave usb risulta essere una mediatek mt7610u sta, questa chiave acquistata su Wish, è identica  alla chiave USB della Linksys AE6000, ci sono molteplici chiavi USB di provenienza diversa, ma se dal terminale vi risulta quanto scritto sopra, la chiave usb wifi in questione è sempre la stessa.In questo caso il driver per mt7610u STA è identico al driver utilizzato per il Linksys AE6000, prima di procedere ad installare il driver occorre effettuare delle procedure iniziali per inglobare il driver all’avvio del nostro pc fornito di distro Linux Mint 18.(Si ricorda che questa procedura di installazione può essere effettuata anche su distro Ubuntu 16 e derivate.)

Procedura iniziale per installare il driver per mt7610u STA

Tutte le procedure di installazione del driver wifi si effettuano da terminale, quindi prima di procedere aprite il terminale e digitate quanto segue:

 

sudo apt-get install linux-headers-$(uname -r)
sudo apt-get install build-essential
sudo apt-get install install git

aprire la cartella dell’utente di default

cd /home/tuonomeutente

e creare una cartella con nome drivermt7610 digitate da tastiera nel terminale il comando che segue

mkdir drivermt7610

entriamo nella cartella appena creata e procediamo all’installazione del driver

cd drivermt7610
git clone https://github.com/xtknight/mt7610u-linksys-ae6000-wifi-fixes.git mt7610u_sta-1.0
cd mt7610u_sta-1.0
make clean
sudo make
sudo make install

Finita la procedura di installazione, riavviate il pc ,dopo il suo riavvio nella selezione del wifi si avrà uno switch a forma di pulsante, che vi darà modo di abilitare o disabilitare la connessione wifi AC a 5Ghz della chiave usb.

mediatek mt7610u sta

 

 

System76 piccoli produttori Linux crescono

System76 è uno dei pochi produttori insieme a Dell che scommettono con una distro Linux su macchine laptop, desktop e server. E’ risaputo da anni che le migliori macchine server hanno una distro linux o Unix, per l’azienda System76, Ubuntu installato sulle proprie macchine è una scelta vincente. system76I costi sono davvero contenuti, ed è possibile scegliere macchine performanti per grafica e game  fino a $ 2499, con schermo che raggiunge i 17 pollici di dimensione e con doppia scheda grafica NVIDIA GeForce GTX 10. Questo laptop è la versione Bonobo ws , è una workstation professionale adatta per lavorare con blender, gimp e inkscape , ha una forma che ricorda i laptop Asus da gioco e queste sono le sue caratteristuche essenziali:

  • Monitor 17.3″ 1080p 120 Hz
  • 6th-generazione Cpu Intel desktop i7
  • Scheda grafica dual NVIDIA GTX 10-Series GPUs
  • Fino  5 TB di storage
  • Tastiera Multi-color retroilluminata

System 36 per questa versione di Laptop Bonobo ws ha scelto come distro Ubuntu

bonobo Se siete alla ricerca di una macchina performante per la vostra distro linux , contattate System76 che vi consiglierà il computer da scegliere per casa, ufficio o uso professionale, insomma un computer adatto alle vostre esigenze. System 76 ha un proprio sito con store online, si ha la possibilità di scegliere il computer e ordinarlo direttamente dalla casa madre, tutti i pezzi vengono assemblati da System76 e come tutti gli i produttori si ha la garanzia e l’assistenza , inoltre system76 mette a disposizione sul proprio sito l’apertura di un ticket, per ricevere direttamente l’assistenza sul prodotto acquistato. Lo store ha una vasta scelta di laptop, desktop e server, l’azienda ha sede a Denver nel Colorado (Stati Uniti D’America), ed ha già riscosso molto successo nelle vendite per gli amanti del sistema operativo Open Source Linux, tale da promuovere le vendite dei propri prodotti in Speciale Offerta a tempo limitato.

Aggiornamento memoria ram acer m1930

In questo tutorial effettueremo un aggiornamento della memoria ram di un acer m1930 con queste caratteristiche:

  • processore g620 intel ;
  • 2 gb di ram ddr3;
  • 500gb di hard disk;
  • scheda grafica Intel hd.

Questo desktop nonostante gli anni risulta una valida macchina da lavoro, di fatti, il processore che monta al suo interno è un Intel g620 ( 2.60 GHz, 3 MB)  pari ad un Intel Core i3, questa tipologia di desktop sono di largo uso in uffici, se avete un desktop con queste caratteristiche siete in possesso di un buon computer che rientra nei requisiti ottimali, richiesti dai pacchetti Office e Libreoffice, sia con sistema operativo Windows 10 che con distro Linux (Ubuntu, LinuxMint).

acer m1930

Facciamo partire il pc con sopra installato windows 7 home premium a 64 bit ed installiamo RAMMon programma per identificare la ram e gli slot liberi all’interno del case. Dal test di RAMMon risulta:

slot liberi =1

Ram installata = UNIFOSA HU524303EP0200

Capacità memoria ram = 2048 MB

Banda massima memoria = PC3 – 10600

Massima velocità = DDR3 1333

Alimentazione modulo = 1,5V

Latenza sopportata = 6 – 7 – 8 – 9

Frequenza Massima = 9 – 9 – 9 – 2 4

Velocità massima di trasferimento = 667 Mhz

Per utilizzare il dual channel della scheda madre e non acquistare due moduli uguali pc3 – 10600 compatibili , acquisteremo un modulo identico online su Ebay.Da una ricerca sui moduli installati dalla Acer sulle macchine desktop la ram UNIFOSA HU524303EP0200 equivale a UNIFOSA GU512303EP0202, Aggiornamento memoria ram acer m1930i due modelli di ram sono identiche in tutto, quindi cercare un modulo da 2gb UNIFOSA HU524303EP0200 equivale a cercare un modulo 2gb UNIFOSA GU512303EP0202.Tra le tante offerte trovate su Ebay è stata trovata una ram da 2gb UNIFOSA GU512303EP0202 al prezzo di € 9,00.Preso in consegna il modulo ram 2gb UNIFOSA GU512303EP0202 siamo pronti ad installare la ram nel case.

acer m1930

 

Utilizziamo un cacciavite a croce per rimuovere le due viti poste sul lato destro del case (come da figura sopra) ed estraiamo il pannello, prima di procedere con l’installazione del modulo ram è bene assicurarsi di aver tolto il cavo dell’alimentazione posto sul pannello posteriore e di aver a portata di mano un braccialetto antistatico collegato al case.

Braccialetto-antistatico

all’interno del case uno slot risulta libero, installiamo il modulo ram spingendo il modulo all’interno dello slot e assicuriamoci che le due cerniere poste al lato dello slot hanno effettuato un leggero scatto sul modulo ram.

slot libero

il modulo ram è installato, chiudiamo il case reinserendo il pannello laterale, inseriamo tutti i cavi posti dietro il case e accendiamo il nostro computer per verificare se il modulo è installato correttamente. Se si avverte un lungo suono con schermo nero può verificarsi che:

  • il modulo non è stato installato correttamente
  • il modulo è danneggiato e non funzionante
  • la ram non è stata inserita correttamente all’interno dello slot

Nel caso in cui è stato installato correttamente, con il tasto destro del mouse sull’icona Computer o Questo pc cliccare su proprietà ed aggiornare l’indice delle prestazioni, nel riquadro compare memoria ram installata 4gb.

Utilizzate ora RAMMon per confrontare le due ram installate, noterete che le sigle sono diverse ma le ram installate risultano uguali.