TVCMALL negozio online di ricambi e accessori smartphone

tvcmallTVCMALL è un negozio cinese per acquisti online fondato nel 2008 appartenente al gruppo Tvc-tech Group Limited di Hong Kong, vende smartphone, accessori per smartphone e ricambi, abbiamo provato a comprae su questo sito, 10 cover per smartphone Xiaomi Redmi 4X , tutto regolare sia nella fase di acquisto che nella spedizione della merce. TVCMALL offre ai propri visitatori consulenti di vendita professionali, per richiedere informazioni sugli articoli e controllare la transizione dei pagamenti della merce. Il negozio online presenta pezzi di ricambio per smartphone delle migliori marche: huawei, samsung, sony, xiaomi, iphone, google. Per i tecnici che sono addetti alla riparazione di smartphone , TVCMALL offre la possibilità di acquistare i macchinari per la riparazione e il ripristino dei touchscreen.

Come faccio un ordine ?

Mettete l’articolo nel carrello e selezionate tramite pulsanti posti in alto della piattaforma ecommerce, la lingua in Italiano e la moneta in Euro. Scegliete poi un buon corriere che vi farà risparmiare “tempo e denaro”, noi abbiamo scelto dhl alle poste cinesi, risparmierete ulteriori soldi in dazi doganali.

Come si effettua il pagamento su TVCMALL ?

Il sito accetta come pagamento sia le carte di credito che il Paypal,  la transazione di pagamento dei nostri articoli acquistati sul sito è avvenuta con il metodo Paypal. Dopo il pagamento attendete un email che il pagamento è avvenuto con successo altrimenti contattate il Contact Sales Manager . Il Contact Sales Manager , non è  altro che l’addetto alle vendite che vi fornirà informazioni riguardo al vostro articolo e alla vostra spedizione. I contatti email e di whatsapp riferite all’addetto alle vendite, sono posti in un area all’interno della descrizione articolo.

Dopo il pagamento, TVCMALL invierà una nuova email dove scriverà la presa in consegna dal corriere e il  numero di tracking. Il tracking sul sito ufficiale, inizialmente vi segnalerà errore non preoccupatevi, bisognerà attendere qualche giorno per ricevere l’aggiornamento. Infine possiamo dirvi che il pacco tramite spedizione DHL  per arrivare in italia dalla Cina ha impiegato 4 giorni.

 

 

Installare Wine su Linux Mint 18

wineWine è un emulatore di software windows che viene in aiuto sui sistemi Linux quando alcuni programmi necessitano l’utilizzo di windows per essere eseguiti. Se disponiamo di un desktop o un notebook, con un partizionamento dell’hard disk dove abbiamo entrambi i sistemi operativi (windows+linux), è superfluo utilizzare wine, se abbiamo invece solo Linux come sistema operativo,  e dobbiamo installare un programma windows su linux, installiamo wine tramite la gestione pacchetti o da terminale. Wine su Linux è presente da molto tempo, nei primi anni del suo ingresso nei sistemi Linux, veniva in aiuto a quegli utenti che volevano installare i giochi di windows su Linux, nel corso degli anni con l’evoluzione dei sistemi operativi e dei suoi linguaggi di programmazione, hanno portato il gruppo di sviluppo di wine ad ampliare i propri orizzonti, ovvero dedicarsi a tutti i software windows che possono essere installati utilizzando un sistema operativo Linux.Nel nostro caso ci troviamo con una distro Linux Mint 18 installata e vogliamo da terminale installare wine, questa installazione può essere eseguita anche su distro Ubuntu e derivate.

Procediamo con l’installazione di wine

Aprire il terminale ed eseguire i seguenti comandi digitando da tastiera quanto segue:

sudo add-apt-repository ppa:wine/wine-builds

sudo apt-get update

sudo apt-get install –install-recommends wine-staging

sudo apt-get install winehq-staging

Ad installazione ultimata ricordiamoci di installare Wine Mono e wine Gecko, basta digitare da tastiera winecfg che l’installazione di wine Mono e wine gecko procederà in esecuzione automatica.

winecfg

In un secondo momento se volete rimuovere wine da Linux Mint 18, aprire il terminale ed eseguire i seguenti comandi da tastiera:

sudo apt-get install ppa-purge

sudo ppa-purge ppa:wine/wine-builds

 

Problemi ps4 con tim fibra

Avete problemi con la Playstation 4 dopo aver installato tim fibra ? Non è un problema ma è l’impostazione del vostro nuovo router fornito da Tim, il tecnico telecom che vi ha installato il nuovo router ha effettuato il setting con le impostazioni base fornite da Tim, tra questi ricordiamo l’attivazione del firewall sulla rete e la chiusura delle porte dedicate alle console quali PS4 , XBOX e Steam Machine.Le nostre operazioni da effettuare sono:

  1. disattivare il firewall dal modem
  2. impostare un ip fisso alla console
  3. prenotare l’ip dedicato alla console
  4. aprire le porte dedicate alla console
  5. fare un test di velocità

Procediamo a disattivare il firewall dal modem , apriamo un browser e digitiamo 192.168.1.1 per aprire la configurazione del router tim, nella schermata principale andiamo sul menu configura e clicchiamo su firewall

modemfibra-firewall

ora non resta che disattivare il firewall clicchiamo su non attivo e salviamo le impostazioni.

firewalldisattivato

Impostazione di rete ps4

Apriamo le impostazioni di rete della nostra ps4 e impostiamo l’ip,  la maschera di rete , il gateway e il dns.

Seguendo con ordine impostiamo:

ip = 192.168.1.177

maschera di rete = 255.255.255.0

gateway = 192.168.1.1

dns1 = 192.168.1.1

ora salviamo le impostazioni e controlliamo il collegamento wifi sulla console se è andata a buon fine,

Problemi ps4 con tim fibranon ci resta che andare sul router recarci nella configurazione lan, e impostare 192.168.1.177 come ip prenotato. Per essere sicuri di non avere disturbi sulla rete wifi, andate sulle impostazioni del wifi nel menu del router e cliccate su ottimizza, il router cercherà il canale disponibile che avrà meno disturbi dai segnali wifi collocati nelle vicinanze, l’ ideale sarebbe collegare la ps4 con il cavo ethernet via lan o tramite i powerline  sulla rete elettrica.

Apertura delle porte di gioco

Per ottimizzare la connessione con la ps4 e il router non ci resta che aprire le porte. Le porte che devono essere aperte sulla ps4 da manuale sono:

  • TCP: 80, 443, 3478, 3479, 3480
  • UDP: 3478, 3479

Apriamo la schermata port mapping dal menu configura del router tim come in figura

portmapping

inseriamo il nostro ip prenotato in creazione virtual server 192.168.1.177

nel nome dell’applicazione inseriamo Playstation 4

protocollo inseriamo ALL   ( TCP+UDP)

come porta interna e porta esterna inseriamo 80 (aprire la porta esterna 80 può essere utile per accedere dall’esterno alla configurazione del router).

Procediamo inserendo gli altri parametri delle porte da aprire in virtual server :

applicazione = Playstation 41

ip destinazione = 192.168.1.177

protocollo = TCP

porta interna e porta esterna = 443

applicazione = Playstation 42

ip destinazione = 192.168.1.177

protocollo = ALL

porta interna e porta esterna = 3478

applicazione = Playstation 43

ip destinazione = 192.168.1.177

protocollo = ALL

porta interna e porta esterna = 3479

applicazione = Playstation 44

ip destinazione = 192.168.1.177

protocollo = TCP

porta interna e porta esterna = 3480

dav

Questa è la schermata che si presenterà una volta aperte tutte le porte sul router tim, si ricorda che le migliori  connessioni sono quelle ethernet o wifi a 5ghz dove i disturbi sono minori rispetto al wifi a 2,4 Ghz , se avete difficoltà a far passare una cavo lan dentro casa, comprate una coppia di powerline da 1 gigabit, questi powerline permettono di avere una rete dentro casa a 1 gigabit, ovvero, avendo  il cavo di messa a terra, la trasmissioni di dati sarà maggiore.

Windows 10 professional a meno di 30 euro con licenza OEM

Windows 10 professional a meno di 30 euro, questo è possibile acquistando una chiave OEM in rete. Il sito internet che distribuisce per la maggior parte di Licenze OEM rilasciando chiavi di attivazione, con la possibilità di effettuare il download del sistema operativo è Kinguin. Le licenze OEM possono essere installate solo su di un computer al momento dell’acquisto, non possono essere trasferite su di un’ altro computer con hardware diverso da quello di partenza, per questo il costo è contenuto.

Windows 10 professional a meno di 30 euro

kingguin miniE’ sempre meglio avere una licenza OEM che riempire il computer di crack, patch e KMS senza conoscere se gli aggiornamenti di sicurezza del sistema operativo, verranno garantiti in un futuro prossimo. Kinguin oltre a vendere licenze windows OEM, vende chiavi di gioco, chiavi steam , xbox 360, playstation, playstation vita e altro. Una volta acquistate le chiavi riceverete tramite email chiave di attivazione e link per effettuare il download dell’immagine iso da masterizzare o trasferire su unità usb. Lo stesso sito di Microsoft dispone di un tutorial su come creare supporti installabili di windows 10 , ricordate sempre che questo supporto sarà utile per reinstallare il sistema operativo in un secondo momento in caso di danneggiamento di alcuni file di sistema o di windows 10, supporto che vi tornerà utile nel momento in cui si sostituisce un hard disk con un hard disk ssd. Kinguin dispone di una Protezione acquirenti KINGUIN, ti offre un rimborso garantito del 100% entro 30 giorni dalla data di acquisto, se c’è un problema con l’acquisto di una chiave, bisogna contattare il supporto Kinguin , Kinguin ha un assistenza fenomenale, un team di esperti sono a disposizione 24 ore/ 7 giorni con una risposta via email in meno di 30 minuti. Il sito accetta tutti i metodi di pagamento compresa la postpay e il circuito Visa, bisogna comunque iscriversi al portale di Kinguin per inserire i propri dati di autentificazione. Gli utenti su Trustpilot hanno un giudizio molto buono sulle recensioni del sito e della sua affidabilità a vendere i propri prodotti, si consiglia Kinguin per chi  necessita di una licenza  da installare sul proprio computer e avere Windows 10 professional a meno di 30 euro originale, diverso dalle altre licenze vendute con scatolo in cartone munito di : manuale, supporti multimediali e adesivi da apporre sul pc.

Diagnosi auto fai da te con ELM 327 Obd-II

Super Mini v2.1 ELM 327 OBD-II  diagnosi autovettura fai da te, questo piccolo gioiellino riesce tramite connessione can bus autovettura di rilevare i dati dalla centralina:

1) Legge i codici generici di errore  e visualizza il loro significato (Oltre 3000 definizioni generiche di errore dal database)

2) Cancella errore Mil ( spia motore accesa)

3) Dati dei sensori autovettura

4) Regime motore

5) Valore di carico

6) Temperatura motore

7) Stato del sistema di iniezione

8) Velocità del veicolo

9) Temperatura esterna autovettura

10) Carburante presente nel serbatorio

11) Pressione collettore di aspirazione

12) Anticipo

13) Temperatura aria aspirata

14) Portata Aria

15), Numero di giri

16) Portata di ossigeno  / carburante

17) Tensione di alimentazione

18 ) Pressione del carburante
e tanti altri valori che si possono controllare con un dispositivo di autodiagnosi di officina. Obd-II elm 327,   permette di far risparmiare tanti soldi per la diagnosi dell’autovettura effettuata in officina, è utile in una pre diagnosi prima di recarsi dal meccanico ma anche come strumento interno dell’auto per rilevare i dati durante un percorso.Il dispositivo si interfaccia facilmente con notebook, tablet e smartphone, la confezione contiene un software free installabile su notebook per effettuare la diagnosi dell’autovettura.

autodiagnosi obd-II elm 327

Ci sono altri software per interfacciarsi all’elm327, tra questi l’applicazione più usata in rete è Torque Pro costa su play store circa € 3.55, viene installato su smartphone e tablet android, mostra molti parametri e permette di azzerare gli errori da centralina, la grafica è molto ben curata e il numero di giri viene rilevato in tempo reale.

torquepro ELM 327 Obd-II

lista errori rilevati da centralina nell’immagine che segue

errori

un’altra applicazione valida per questo dispositivo è E OBD2 Facile la versione valida di questa applicazione è quella a pagamento costa circa € 14,99

Caratteristiche Super Mini Elm 327 OBD-II V2.1

Funziona con tutti i veicoli conformi OBD-II
Senza fili (Bluetooth)
Software incluso per PC Windows
Supporta SAE J1850
Supporta CAN-bus
Supporto del protocollo
ISO15765-4 (CAN)
ISO14230-4 (KWP2000)
ISO9141-2

E’ possibile comprare Super mini Elm 327 v2.1 su Amazon o su Wish a modiche cifre che non superano i € 10,00.