Installazione Minidlna su linux mint 17 – DLNA condividere i file multimediali con altri dispositivi

Minidlna è un server di contenuti multimediali dlna, che permette di condividere i vostri file audio video ed immagini, su altri dispositivi connessi sulla stessa rete.Ad esempio, se volete condividere i vostri file multimediali con il vostro televisore SMART TV a LED provvisto di connettore LAN o chiavetta USB wi-fi, di qualunque foto, video o audio che è inserito sul vostro computer, minidlna vi permetterà di comunicare il computer dove risiedono i file multimediali con i vostri dispositivi (tablet, notebook,smarthphone).

Procediamo con la fase d’installazione:

– Aprite il terminale in Linux Mint e digitate

sudo apt-get install software-properties-common python-software-properties

-ora aggiungiamo la repository

sudo add-apt-repository ppa:djart/minidlna

-facciamo un update

sudo apt-get update

-Installiamo minidlna

sudo apt-get install minidlna

a questo punto configuriamo il file di configurazione minidlna.conf aprendo il file con un editor di testo, ci sono molti editor, io utilizzo il nano da sempre ma potete utilizzate qualunque altro (pico, gedit…)

-digitate da tastiera quanto segue

sudo nano /etc/minidlna.conf

 

inserisco le modifiche da effettuare sul file di configurazione

# Specify the user name or uid to run as. Inserite il vostro username di login di Linux Mint
user=vostrousername

# Path to the directory you want scanned for media files.
#
# This option can be specified more than once if you want multiple directories
# scanned.
#
# If you want to restrict a media_dir to a specific content type, you can
# prepend the directory name with a letter representing the type (A, P or V),
# followed by a comma, as so:
#   * “A” for audio    (eg. media_dir=A,/var/lib/minidlna/music)
#   * “P” for pictures (eg. media_dir=P,/var/lib/minidlna/pictures)
#   * “V” for video    (eg. media_dir=V,/var/lib/minidlna/videos)
media_dir=A,/home/vostrousername/Musica
media_dir=P,/home/vostrousername/Immagini
media_dir=V,/home/vostrousername/Video

# Path to the directory that should hold the database and album art cache.

#togliete il commento dalla riga in basso , rimuovere il simbolo del cancelletto
db_dir=/var/cache/minidlna

# Path to the directory that should hold the log file.

#togliete il commento dalla riga in basso , rimuovere il simbolo del cancelletto
log_dir=/var/log

# Model number the server reports to clients.
# Defaults to the version number of minidlna.
model_number=1

# Automatic discovery of new files in the media_dir directory.

#togliete il commento dalla riga in basso ovvero il cancelletto ed inserite yes
inotify=yes

# Notify interval, in seconds.
notify_interval=895

Salviamo con Ctrl + O    e    Usciamo con Ctrl + X

-Facciamo partire il servizio minidlna, aprite il terminale e digitate quanto segue

sudo service minidlna restart

Molti utenti si trovano in difficoltà a questo punto dell’installazione perchè hanno riscontrato molti problemi di visualizzazione dei file delle cartelle, diamo i permessi alle cartelle e risolviamo il tutto

-Fermiamo il servizio minidlna

sudo service minidlna stop

-Assegniamo i permessi che ci interessano

sudo chown -R tuousername:tuogruppo /var/cache/minidlna

sudo chmod -R 755 /var/log

sudo chown -R tuousername:tuogruppo /var/lib/minidlna

-Ora verifichiamo lo script di default

sudo nano /etc/default/minidlna

inserisco lo script modificato

# Defaults for minidlna initscript
# sourced by /etc/init.d/minidlna
# installed at /etc/default/minidlna by the maintainer scripts

# These options can be set to modify the behavior of the minidlna init script.
# The options commented out show the default values.

# Start the daemon if set to “yes”
START_DAEMON=”yes”

# Path to the configuration file
CONFIGFILE=”/etc/minidlna.conf”

# Path to the log file
LOGFILE=”/var/log/minidlna.log”

# User and group the daemon should run as
USER=”tuousername
GROUP=”tuogruppo

# Additional options that are passed to the daemon
DAEMON_OPTS=””

Salviamo con Ctrl + O    e    Usciamo con Ctrl + X

facciamo ripartire il servizio minidlna

sudo service minidlna force-reload

 

Ora aprite un browser e digitate http://localhost:8200

vi comparirà il servizio minidlna attivo con la scansione di tutte le cartelle dei file multimediali

finestra

 

Testato su TV Philips Ambilight 32″

 

Buona Visione !